Il Blog per la manutenzione della tua Auto

Inversione delle Ruote

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Per far durare più a lungo e sfruttare così al meglio i nostri pneumatici sarà importante effettuare l’inversione delle ruote superato un certo chilometraggio.

Infatti i pneumatici anteriori tendono a consumarsi di più e in modo differente rispetto a quelli posteriori.

inversione_ruote
In particolare sulle ruote anteriori ci sono diversi fattori che contribuiscono alla maggior usura.

Solitamente le ruote anteriori sono quelle su cui grava il peso del motore e che sono maggiormente sollecitate dai movimenti dello sterzo.

Inoltre sono più coinvolte dalle accellerazioni e frenate del veicolo.

Ci rendiamo quindi conto di come sia necessario effettuare l’inversione delle ruote dato che le anteriori si consumeranno molto più in fretta.

Una macchina con trazione posteriore invece ha un consumo più equilibrato delle ruote anteriori e posteriori tuttavia anche in questo caso è importante invertire le ruote.

L’inversione andrà effettuata mediamente ogni 10/15 mila chilometri.

Le ruote posteriori andranno spostate anteriormente rimanendo sullo stesso lato e viceversa. Tale operazione può essere effettuata in sicurezza disponendo due cavalletti e seguendo le indicazioni riportate sul manuale di uso e manutenzione del veicolo nella sezione riguardante la sostituzione delle ruote.

Tale operazioni ci permetterà di consumare in modo equo i pneumatici e di allungarne il ciclo di vita.

Comments

comments

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *

Optionally add an image (JPEG only)

X
- Enter Your Location -
- or -